Giro d’Italia partenza di tappa nel 2022 a Pescara foto

Giro d’Italia: partenza di tappa nel 2022 a Pescara

Giro d’Italia: partenza di tappa nel 2022 a Pescara.

Ormai la notizia ha carattere di ufficialità: il Giro d’Italia edizione 2022 avrà come sede di partenza di  tappa Pescara.

Il Giro d’Italia raggiungerà nel 2022 la sua centocinquesima edizione, e Pescara, per l’occasione si tingerà tutta di rosa.

Giro d’Italia: partenza di tappa nel 2022 a Pescara – le dichiarazioni del Sindaco Carlo Masci

A darne l’annuncio il Sindaco Carlo Masci che ha dichiarato:

 L’approdo a Pescara della corsa più amata dagli italiani.

Nel ricevere la comunicazione rappresenta un motivo di fiducia e di entusiasmo, e conferma quella nostra vocazione, evidentemente riconosciutaci, di realtà dinamica e di territorio aperto allo sport e alla cultura.

La partenza di una frazione del Giro riporta alla nostra mente analoghe occasioni di un passato, anche recente, che hanno peraltro rappresentato un’importante vetrina per l’immagine per l’Abruzzo. Accogliamo quindi con entusiasmo quella che sarà una giornata di sana e festosa partecipazione”.

Un giusto premio per la città di Pescara 

Dopo la stupenda edizione del Trofeo Matteotti del 2021, ospitare la sede di arrivo di tappa del giro d’Italia del 2022 costituisce un giusto premio per la città di Pescara e per i numerosi appassionati di ciclismo abruzzesi.

Il Sindaco di Pescara ha sentito il dovere di inoltrare una lettera di ringraziamento alla Direzione organizzativa del 105° Giro d’Italia e, su base locale, al manager Maurizio Formichetti.

La lettera di ringraziamento alla Direzione organizzativa del 105° Giro d’Italia e, su base locale, al manager Maurizio Formichetti

Ne citiamo un passo

“Saremo disponibili come Comune in ordine a tutte le attività di natura organizzativa che si renderanno necessarie per la migliore accoglienza della colorata carovana di ciclisti, dirigenti e addetti ai lavori”.

Naturalmente  la lettera comprende anche i doverosi  ringraziamenti  al Presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, al presidente del Consiglio Regionale, Lorenzo Sospiri e al consigliere comunale Armando Foschi, che ha seguito direttamente l’iter che ha preceduto la prestigiosa assegnazione.

Pescara e il Giro d’Italia

Pescara ha una lunga storia col giro ciclistico d’Italia: 18 arrivi e 17 partenze di tappa: un bel numero.

L’ultima apparizione del giro a Pescara risale alla settima tappa del 10 marzo 2013 la San Salvo Pescara di 177 chilometri che vide il trionfo solitario dell’australiano Adam Hansen.

Il gruppo arrivò a un minuto e sette secondi regolato in volata da Enrico Battaglin, con al terzo posto Danilo Di Luca.

Tutti gli abruzzesi aspettavano il trionfo di Danilo di Luca che attaccò più volte e si inserì nelle fughe, ma quel giorno  l’australiano Hansen non permise agli altri di vincere: era il suo compleanno.

Vincenzo Nibali vinse l’edizione 2013 del Giro d’Italia.

Da allora sono passati pertanto otto anni durante i quali la città ha ospitato anche altre manifestazioni sportive e culturali di notevole prestigio.

Pescara si conferma sempre più centro nevralgico della vita socio – economico – culturale – sportiva della Regione.

 

Consulta il nostro Calendario Eventi

Segui la pagina Facebook AbruzzoOggi

Torna alla Homepage AbruzzoOggi

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

CAPTCHA


AbruzzoOggi.it 👉 Testata Registrata Trib. Chieti Decreto 27/21 15/01/2021 - Iscrizione ROC 12116/2021 10/03/2021
Direttore Responsabile: Marco Vittoria [kaya_qrcode title="" title_align="alignnone" content="https://www.abruzzooggi.it/" anchor="https://www.abruzzooggi.it/" ecclevel="L" align="alignnone" new_window="1"]
protezione civile emergenza coronavirus
supporto al sistema sanitario Abruzzo
donazione croce rossa italiana
Call Now Button