Il successo dell’Harry Shopper Potter Point a Pescara foto

Il successo dell’Harry Shopper Potter Point a Pescara

Il successo dell’Harry Shopper Potter Point a Pescara

Un’originale ed unica iniziativa a Pescara ha avuto un enorme successo di pubblico, l’Harry Shopper Potter Point, ideato ed aperto da Adalgisa Camerano Spelta Rapini, già proprietaria di Acme Fumetti e Dintorni,  la libreria del fumetto più antica del Centro Italia che ha sede sempre a Pescara.

Non solo si  omaggia il mago più famoso del mondo, ma si respira aria di cultura in uno store che è diventato già un caso mediatico, sociale e di costume.

Un’idea che definire geniale forse è poco, ma andata anche ben oltre ogni più rosea aspettativa.

Il successo dell’Harry Shopper Potter Point a Pescara

Lunghe file di appassionati e curiosi di Harry Potter hanno preso d’assalto lo store. Tutti animati dalla voglia di entrare a contatto con il mondo del celeberrimo mago nato dalla penna di J. K. Rowling.

Su di lui quest’ultima ha scritto sette romanzi, a cui bisogna anche aggiungere tre pseudobiblia. Ben otto invece i film dedicati al maghetto più famoso del mondo. Senza dimenticare ovviamente gli spin off “Animali fantastici e dove trovarli” e Animali fantastici – I crimini di Grindelwald”. Numerosi inoltre i videogame mesis in commercio su Harry Potter, che fanno la gioia anche degli appassionati del settore.

Come avrete capito il mondo di Harry Potter si estende in molti settori culturali e commerciali.

Nei giorni delle vacanze natalizie in moltissimi hanno voluto ammirare e comprare i  capi di abbigliamento relativi alla divisa della scuola di Hogwarts o anche accaparrarsi i più lussuosi articoli di arredamento o da collezione, oltre a veri utensili, utilizzabili normalmente nella vita quotidiana e gli immancabili libri.

Pescara, da sempre città commerciale per eccellenza, ha offerto, per la prima volta un prodotto originale.

Le dichiarazioni di Adalgisa Camerano Spelta Rapini

Visibilmente soddisfatta, Adalgisa Camerano Spelta Rapini ha dichiarato nel comunicato stampa:

“La mission dello store Harry Shopper Potter Point, nato come branca della Libreria Acme Fumetti & Dintorni, rimane quella di continuare a divulgare sani ed essenziali principi della letteratura attraverso un’offerta che si fa strumento di sensibilizzazione per avvicinare sempre più piccini alla lettura.

La fortuna di avere a disposizione uno strumento così perfetto come i libri di Harry Potter per nutrire bambini e ragazzi con la lettura, con i valori dell’amicizia, della fedeltà, dell’amore, non può essere e non deve essere mai trascurata. 

La mia scelta di aprire ora una nuova attività, con tanta paura e preoccupazione in questo momento storico memorabile e così duro, è stata mossa dalla forte pulsione di voler dare un messaggio di positività e speranza”. 

Il successo di questo primo mese

“Il successo di questo primo mese, dimostra che i buoni propositi, vengono sempre premiati. L’affetto e il sostegno ricevuti, saranno per sempre dentro di me. Se si pensa positivo, accadrà il positivo. 

Il flagship store di via Palermo resterà negli anni una piccola base di comando, l’originale immagine del brand identity, nessun temporary store per togliere il dubbio a tanti amici e clienti che hanno chiesto, e dal prossimo mese sarò pronta ad attivare nuovi store, in altre città, con questo format ufficialmente brevettato”. 

Il successo dell’Harry Shopper Potter Point lascia ben sperare per la ripresa del settore del commercio nella nostra regione messo in ginocchio dalla pandemia.

 

Torna alla Home Page 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Benvenuto su AbruzzoOggi.it

Vuoi rimanere aggiornato?

Iscriviti alla newsletter

Call Now Button
protezione civile emergenza coronavirus
supporto al sistema sanitario Abruzzo
donazione croce rossa italiana